Via Giovanni Prati n.4, Firenze -+39 055 22 98 135

DPR 380/2001 Testo Unico Edilizia sarà completamente rinnovato

DPR 380/2001 Testo Unico Edilizia sarà completamente rinnovato
  • Testo Unico Edilizia sarà completamente rinnovato - Studio Geometra Andrea Mancuso Firenze

Il nuovo rinnovato ed aggiornato Testo Unico Edilizia che si chiamerà “Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di Costruzioni“, è stato recentemente terminato.

La Rete Professioni Tecniche che ha collaborato per due anni al tavolo tecnico insieme a MIT, MIBACT, Ministero dell’Ambiente, Ministero della Funzione Pubblica, Ministero della Giustizia, Conferenza Unificata delle Regioni e Province Autonome ed ANCI, lo ha descritto un testo completamente revisionato e certamente innovativo sotto molti aspetti, sul quale sono possibili ed auspicabili ulteriori miglioramenti.

Tra le novità più importanti introdotte nel nuovo Testo Unico delle Costruzioni, poste all’attenzione della politica per i necessari passaggi previsti dall’iter legislativo, ci sono:

  • la razionalizzazione e semplificazione dei titoli abilitativi e delle procedure amministrative;
  • la concreta azione di supporto ai processi di rigenerazione urbana;
  • la revisione delle procedure  di sanatoria e di quelle sanzionatorie;
  • la classificazione del Rischio ed introduzione del concetto che il rischio zero non esiste;
  • la forte attenzione ai rischi ambientali ed al contesto geomorfologico;
  • la ridefinizione degli attori del processo e dei profili di responsabilità;
  • il forte ampliamento dei processi digitali;
  • l’introduzione di concreti processi di semplificazione amministrativa;
  • l’abrogazione di leggi ormai superate (es. 1086/71 – 64/74 ) ed il ritiro di ordinanze;
  • l’estensione del principio di sussidiarietà per lo snellimento burocratico e la riduzione dei tempi;
  • l’introduzione di processi di controllo più efficaci e consapevoli;
  • il fascicolo digitale delle costruzioni.

(fonte   biblus)